You are here
Salerno, 5 indagati per i mercatini di Natale Attualità Primo piano 

Salerno, 5 indagati per i mercatini di Natale

Mercatini di Natale, edizione del 2016. La Procura ha iscritto nel registro degli indagati cinque persone, tra funzionari e imprenditori; tra questi c’è Dario Loffredo, primo degli eletti alle ultime elezioni amministrative di Salerno (con circa 1.800 voti ottenuti), che nel 2016 ricopriva il ruolo di assessore all’Annona e al Commercio del Comune di Salerno; gli altri sono l’ex dirigente Alberto di Lorenzo e gli imprenditori Michele Fiore, Francesco Ferrara e Aniello Pietrofesa.

Gli avvisi di conclusione delle indagini sono stati notificati ier, a Salerno-scrive la Città – , dagli agenti della Squadra Mobile della Questura locale, il reato ipotizzato dalla Procura è di concorso in turbativa d’asta e gli accertamenti sono legati all’organizzazione dell’edizione 2016 dell’evento; secondo gli inquirenti ci sarebbero quindi state delle irregolarità nell’appalto, l’ipotesi è che siano stati favoriti gli imprenditori che poi, effettivamente, si erano aggiudicati i lavori

scritto da 







Related posts

error: Attenzione, il contenuto è protetto.