You are here
BARONE: LARGO XXV APRILE A MEMORIA DEI SALERNITANI PERSEGUITATI POLITICI ANTIFASCISTI, PARTIGIANI E COMBATTENTI Attualità 

BARONE: LARGO XXV APRILE A MEMORIA DEI SALERNITANI PERSEGUITATI POLITICI ANTIFASCISTI, PARTIGIANI E COMBATTENTI

“Condividiamo altresì la scelta che individua tale luogo simbolico nello slargo che si interpone tra l’inizio della salita di via Velia e la perpendicolare via Roma.
E’ questo, infatti, come ha giustamente sottolineato l’ANPI, “uno spazio attualmente anonimo che però fu il luogo dove ebbe prima collocazione – anno 1864- la statua di Pisacane attualmente in Villa Comunale, zona racchiusa inoltre tra il monumento ai martiri del Risorgimento salernitano e l’area dove era situato il “piazzale della morte fuori la Porta Nuova”, dove furono eseguite le condanne dei rivoltosi del 1828 e del 1848”.
La consigliera Elisabetta Barone ha sostenuto questa richiesta ieri nella Commissione consiliare Statuto e regolamenti e seguirà con attenzione la vicenda fino al suo compimento in tutte le sedi istituzionali poichè è fondamentale trasmettere alle nuove generazioni memoria di quanti hanno offerto il sacrificio della propria vita per il ripristino delle istituzioni democratiche e per la difesa della libertà”, scrive Elisabetta Barone consigliere di maggioranza al Comune di Salerno.

scritto da 







Related posts

error: Attenzione, il contenuto è protetto.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi