You are here
La Jomi Salerno cala il poker di vittorie, sabato lo scontro diretto con Oderzo Handball Sport 

La Jomi Salerno cala il poker di vittorie, sabato lo scontro diretto con Oderzo

La Jomi Salerno soffre ma alla fine riesce a calare il poker di successi superando in trasferta il Leno con il risultato finale di 28 a 20 nel match valevole quale quarta giornata d’andata della Serie A Beretta femminile. Nonostante una prova al sotto delle aspettative la formazione allenata da coach Avram continua a punteggio pieno la marcia in testa alla classifica (in virtù della sconfitta del Mestrino e del pareggio del Brixen) in condominio con Oderzo che sabato prossimo sarà di scena alla palestra Caporale Maggiore Palumbo nello scontro diretto. La cronaca: Nel primo tempo capitan Napoletano e compagne partono subito forte, Gomez dopo quattro minuti realizza la rete che porta avanti Salerno con il risultato di tre a zero. Per trovare la prima rete delle padrone di casa bisogna attendere il 7′, pronta la risposta della Jomi Salerno con Ilaria Dalla Costa (1 – 5). Il tecnico delle padrone di casa corre ai ripari chiamando il time out. Alla riprese delle ostilità il Leno riesce a mettere in difficoltà capitan Napoletano e compagne, Francesconi con un 7 metri accorcia le distanze sul 3 – 6. Pian Piano le salernitane riprendono in mano il bandolo della matassa ed al 15′ si portano sul 10 – 4 con la rete di Canessa. Leno non molla, capitan Napoletano e compagne riescono però a tenere le avversarie a debita distanza nel punteggio: al 19′ la Jomi Salerno è avanti 12 – 6, al 25′ il tabellone recita 15 – 9 per la formazione allenata da coach Avram. La prima frazione di gioco si chiude con il punteggio di 17 a 10 per le salernitane. Nel secondo tempo il sette allenato da Laura Avram si porta subito sul 19 – 11 poi abbassa la guardia permettendo il ritorno delle avversarie. Presa per mano dal portiere Ramazzotti la compagine allenata da coach Bravi inizia a mettere un pizzico di paura alla Jomi Salerno. Leno si porta sul meno 4 al 9′ (15 – 19) costringendo coach Avram a chiamare il time out. Al 15′ le padrone di casa si portano addirittura sul – 3 (17 – 20). Nei minuti conclusivi capitan Napoletano e compagne trovano nuovamente il bandolo della matassa: al 17′ il punteggio recita 17 – 22, coach Bravi è costretto a chiamare il time out. Al 25′ ci pensa Dalla Costa a chiudere virtualmente i giochi (20 – 26). Il match si chiude con la vittoria della Jomi Salerno con il risultato finale di 28 – 20.

Leno – Jomi Salerno 20 – 28 (primo tempo: 10 – 17)

Leno: Andreani 2, Anelli, Bravi, Convalle, Costanzo 2, D’Ambrosio, De Angelis, De Marchi 1, Francesconi 5, Kojic 1, Lanfredi, Lavagnini, Pedrotti 6, Ramazzotti, Toninelli, Turina 3. Allenatore: Giovanni Bravi

Jomi Salerno: Canessa 1, Dalla Costa 5, Ferrari, Di Giugno, Gomez 6, Kovacheva 2, Lauretti Matos 3, Manojlovic 3, Napoletano 5, Romeo 3, Rossomando, Stettler. Allenatore: Laura Avram

Arbitri: Corioni – Falvo

mm

scritto da 







Related posts

error: Attenzione, il contenuto è protetto.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi