You are here
La Doria cambia proprietà, la maggioranza nelle mani di Bonomi della Amalfi Holding Attualità Economia 

La Doria cambia proprietà, la maggioranza nelle mani di Bonomi della Amalfi Holding

Amalfi Holding spa, il cui capitale sociale fa indirettamente capo al fondo Investindustrial, guidato da Andrea Bonomi, diventa socio di maggioranza de La Doria acquisendo il 63,131% delle azioni. Dunque la storica azienda di Angri cambia proprietà, passando dalla famiglia Ferraioli al nuovo gruppo. Un’intesa che era già stata raggiunta da tempo e che è stata perfezionata nelle ultime ore, con la sottoscrizione di un contratto di compravendita. Il prezzo complessivo che sarà pagato dall’acquirente ai venditori in unica soluzione al closing, è pari a circa 322,9 milioni di euro, ossia 16,50 euro per ogni singola azione.

scritto da 







Related posts

error: Attenzione, il contenuto è protetto.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi