You are here
Jomi Salerno attesa dalla doppia sfida del Round 3 della EHF European Cup. Coach Avram: “Proveremo a dire la nostra” Handball Sport 

Jomi Salerno attesa dalla doppia sfida del Round 3 della EHF European Cup. Coach Avram: “Proveremo a dire la nostra”

Jomi Salerno attesa dalla doppia sfida del Round 3 della EHF European Cup. Le salernitane guidate in panchina da coach Elena Laura Avram affronteranno domani (venerdì 19 novembre) e sabato 20 novembre ad Arandjelovac, le serbe del ŽRK Bekament Bukovicka Banja. Entrambe le gare (fischio d’inizio alle ore 18) della competizione internazionale si disputeranno in Serbia in seguito all’accordo tra i due club. “Saranno sicuramente – afferma il tecnico Laura Avram – due gare molto difficili. La differenza la farà sicuramente la prima sfida, sarà utile per capire anche l’andatura della gara di ritorno. Le serbe del ŽRK Bekament Bukovicka Banja sono attualmente al secondo posto in classifica e non nascondono le loro ambizioni, puntano in maniera decisa alla conquista dello scudetto. Hanno un roster completo in tutti i reparti ed inoltre possono contare su atlete con diverse esperienze anche in campo internazionale. Praticano una difesa molto dura ed hanno individualità in alcuni ruoli chiave”. Il tecnico della Jomi Salerno Laura Avram poi aggiunge… “Per quanto riguarda la nostra squadra proveremo a dire la nostra in queste due gare anche se siamo in evidente difficoltà numerica. Andremo, infatti, in Serbia con un roster composto da sole dodici atlete. Lo spreco energetico sarà quindi enorme, non bisogna dimenticare che siamo reduci da una lunga trasferta e da una gara disputata su un campo difficile come quello di Bressanone. Sono comunque convinta che Salerno è sulla strada giusta, le ragazze hanno tanta voglia di esprimersi al meglio. Dispiace – conclude la stessa Laura Avram – non poter disputare almeno una partita davanti al pubblico amico ed ai nostri impareggiabili tifosi. Ci rifaremo”.

mm

scritto da 







Related posts

error: Attenzione, il contenuto è protetto.