You are here
A 93 anni uccide la moglie, gelosia Italia e Mondo 

A 93 anni uccide la moglie, gelosia

Ha ucciso la moglie per gelosia e perché lo voleva ricoverato in una struttura assistenziale Vasco Bimbatti, il 93 enne che ieri sera ha colpito mortalmente la moglie Luciana Bonzanini, 90 anni, con il poggiapiedi della sedia a rotelle nel loro appartamento di Sesto San Giovanni (Milano). È quanto emerso all’interrogatorio dell’anziano uxoricida, il quale ha ammesso agli inquirenti le proprie responsabilità, spiegando di aver litigato con la moglie che gli aveva appena comunicato di essere prossima ad accompagnarlo in una struttura. Bimbatti ha spiegato di essere convinto che la moglie potesse così riallacciare una relazione extraconiugale. Il 93enne, affetto da demenza senile, ha spiegato ai carabinieri di Sesto San Giovanni di aver chiesto alla coniuge di aiutarlo a coricarsi sul letto e, approfittando di un suo attimo di distrazione, di averla colpita al volto e alla testa.

 

fonte Ansa

scritto da 







Related posts

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi