You are here
Staccionata sulle spiagge di Salerno, Cammarota: “L’amministrazione mente” Attualità Politica 

Staccionata sulle spiagge di Salerno, Cammarota: “L’amministrazione mente”

“L’amministrazione comunale mente su tutta la linea rispetto alle staccionate sulle spiagge di Salerno. Da alcune dichiarazioni emerse su alcuni organi di stampa, ed in particolare dell’assessore Domenico De Maio, emergono tante anomalie. Manca il regolamento, mancano gli atti e al momento il tutto si riduce a rassicurazioni di tipo elettorali. E’ tempo di ripristinare la verità”. Così il presidente della commissione trasparenza Antonio Cammarota che annuncia che il caso sarà istruito in commissione per accertare quanto stia accadendo sulle spiagge cittadine.

“Responsabilità che accerteremo sotto il profilo politico, più che tecnico – continua Cammarota – perché si mente quando annuncia un invito ai gestori, perché l’invito è stato già fatto. L’azione del dirigente c’è stata rispetto a quanto si apprende da organi di stampa che mostrano un’altra versione da parte dell’amministrazione comunale. In più il regolamento, perché la Regione Campania, guidata dal suo padrone politico non ha emanato gli atti utili per l’attuazione del Puad (piano di utilizzo aree demaniali) che contempla anche la regolamentazione degli arenili; si mente quando rimanda tutto al prossimo anno”, incalza Cammarota.

“Il mese scorso con “La Nostra Libertà” insieme al dirigente Francesco Vota abbiamo presentato, nel corso di incontro pubblico, la “La Città del Mare” e avevamo denunciato l’assenza del Puad, ribandendo, quindi, la necessità di un assessorato al mare, in una città turistica come è quella di Salerno, per creare ordine, sviluppo, economia e turismo intorno alla risorsa mare. La nostra “Città del Mare” è ben diversa, dunque, da quella dei secchielli e palette disegnata dall’amministrazione comunale”, prosegue Antonio Cammarota. “Ancora una volta diciamo basta ad operazioni elettorali e opportunistiche; basta al clientelismo e tutto ciò che ha contraddistinto la gestione di questa città negli ultimi anni. Diciamo la verità ai cittadini e alla città, non è più tempo di illusioni”, conclude Cammarota.

scritto da 







Related posts

error: Attenzione, il contenuto è protetto.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi