You are here
Salerno, Guglielmo Belmonte avvistato a Bologna: in stazione ha fatto ancora perdere le tracce rifiutando aiuto da due ragazze Primo piano Provincia Provincia e Regione 

Salerno, Guglielmo Belmonte avvistato a Bologna: in stazione ha fatto ancora perdere le tracce rifiutando aiuto da due ragazze

Avvistato a Bologna Guglielmo Belmonte, il giovane salernitano di 24 anni di cui dal 3 settembre scorso si sono perse le tracce. Lo ha annunciato la madre Rita Francese dalla bacheca facebook che invita a non demordere per trovarlo. “Riportatelo a casa”  Il 24enne è stato intercettato nel capoluogo felsineo. Ci è arrivato in treno malgrado sia senza documenti, né danaro, né telefono cellulare e soprattutto senza Green pass. Sui vagoni delle tratte regionali ha conosciuto due ragazze bolognesi a cui avrebbe raccontato la sua storia e confessato di non voler tornare a casa. Giunti alla stazione di Bologna Centrale, le due, accortesi delle difficoltà in cui versava, lo hanno invitato a casa loro per farsi una doccia e rifocillarsi. Poi Guglielmo ha deciso di proseguire il suo viaggio senza meta. Solo dopo le ragazze hanno eseguito una ricerca su internet apprendendo che Guglielmo- scrive il vescovado- fosse scomparso di casa. A quel punto hanno avvisato le Forze dell’Ordine. Le ricerche quindi si estendono al nord Italia.

scritto da 







Related posts

error: Attenzione, il contenuto è protetto.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi