You are here
Salerno, De Luca: “Stiamo realizzando il progetto voluto da Bohigas, ripartiamo con il ripascimento” Attualità 

Salerno, De Luca: “Stiamo realizzando il progetto voluto da Bohigas, ripartiamo con il ripascimento”

Presentati questa mattina i lavori di difesa, riqualificazione e valorizzazione del litorale. Iniziano, dunque, i lavori di ripascimento del litorale nel tratto Soccorso Amico-Polo Nautico Salerno. “Stiamo realizzando il disegno urbanistico definito molti anni fa con Bohigas – ha detto il presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca, durante la conferenza di presentazione svoltasi presso la terrazza Miramare, in via Leucosia -. Cambiamo il futuro della città di Salerno. Parte il lavoro per un altro pezzo di litorale salernitano: rifacciamo la spiaggia da Mercatello al Polo Nautico, a Pastena. Si sta completando la progettazione per arrivare poi al fiume Irno e poi a fare la spiaggia davanti al lungomare Trieste. E’ un progetto di lavoro straordinario, che serve a potenziare l’economia del mare, la vocazione turistica della città di Salerno. Applicheremo questo modello di trasformazione urbana anche a Napoli. Tutta la zona orientale sarà trasformata. Completeremo poi con l’aeroporto di Salerno-Pontecagnano Faiano, entro due anni e mezzo, tre anni. Ci sono voluti coraggio e determinazione. Ricordo tante polemiche strumentali quando abbiamo rifatto la spiaggia di Santa Teresa. Ci dicevano che toglievamo la spiaggia storica ai salernitani. Invece si è triplicata. Guardiamo al futuro e avere un solo obiettivo: il lavoro. Questo è l’obiettivo per i prossimi mesi e anni, altrimenti diventa difficile capire di cosa dovrebbe vivere questo territorio”. Il sindaco Vincenzo Napoli ha concluso: “Il litorale nella zona orientale si è allargato ed è diventato già luogo con sabbia bianca. Proseguiremo con intervento fino al Polo Nautico. I piatti forti, però, saranno ambito 3 e ambito 1 con prolungamento della spiaggia di Santa Teresa verso oriente e impatto di grande effetto. Non dimentichiamo il parco dunale. Il rapporto della nostra città con il mare è stato valorizzato e rilanciato”.

 

scritto da 







Related posts

error: Attenzione, il contenuto è protetto.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi