You are here
Raccolti più di 3 chili di mozziconi di sigarette sul corso di Salerno Attualità 

Raccolti più di 3 chili di mozziconi di sigarette sul corso di Salerno

“Esistono i porta cicche? Esistono i cestini? Chiediamo a tutti coloro che fumano di usarli senza abbandonare i rifiuti a terra. Le cicche, o mozziconi che si voglia, non rappresentano solo un danno al decoro urbano ma sono molto impattanti sull’ambiente, anche e soprattutto per una città di mare come Salerno. Il vento porta tutto a mare, dove i pesci ignari del pericolo scambiano le cicche per cibo naturale”. E’ la denuncia che arriva dai giovani volontari di “Voglio un mondo pulito”.

In una sola mattinata sul Corso di Salerno sono riusciti a rimuovere: tre chili e cento di cicche di sigarette, due chili e mezzo di spazzatura indifferenziata, per un totale di cinque chili e seicento grammi. Non è la prima volta che i giovani volontari, armati di buste, attrezzi e tanta buona volontà, si cimentano con la pulizia della città. Diverse le giornate organizzate anche negli arenili cittadini, sulle spiagge dal centro alla zona orientale.

Non solo azioni sul campo ma anche un modo – spiegano – di sensibilizzare i cittadini su un giusto approccio nei confronti dell’ambiente. “Non possiamo chiedere le grandi rivoluzioni se noi, in primis, non riusciamo a compiere un piccolo gesto”, denunciano i volontari.

scritto da 







Related posts

error: Attenzione, il contenuto è protetto.