You are here
Paura all’alba in Campania per due scosse di terremoto con epicentro a Pozzuoli Italia e Mondo Provincia e Regione 

Paura all’alba in Campania per due scosse di terremoto con epicentro a Pozzuoli

La terrà è tornata a ancora a tremare in campania. Due scosse più intense, a distanza di 10 minuti, nell’ambito di un vero e proprio sciame sismico che si è sviluppato durante circa 4 ore, sono state registrate dai sismografi dell’osservatorio vesuviano. La più intesa alle 04.59 di oggi: magnitudo 3.1 ed epicentro nel popoloso comune di Pozzuoli. Il sisma si è verificato molto in superficie a soli 4 km di profondità ed é stato precipito distintamente dalla popolazione. Molti, svegliati nel sonno, si sono riversati in strada. Tantissime le chiamate inoltrate al centralino dei vigili del fuoco, che hanno avviato comunque le verifiche del caso a strutture ed abitazioni. La prima scossa era stata meno forte: magnitudo 2.5.

scritto da 







Related posts

error: Attenzione, il contenuto è protetto.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi