You are here
Draghi, Macron e Scholz a Kiev Attualità Italia e Mondo 

Draghi, Macron e Scholz a Kiev

Mario Draghi, Olaf Scholz ed Emmanuel Macron sono a Kiev per la loro prima visita in Ucraina dall’inizio dell’invasione russa il 24 febbraio.Il premier italiano, il cancelliere tedesco e il presidente francese incontrano insieme il leader ucraino Volodymyr Zelensky.  “Siamo venuti per inviare un messaggio di unità europea verso tutti i cittadini ucraini.

Un messaggio di sostegno perchè le prossime settimane saranno molto difficili”. Così il presidente francese, Emmanuel Macron, scendendo dal treno che dalla Polonia lo ha portato a Kiev, “in un luogo di guerra dove sono stati commessi massacri”, insieme al premier italiano Mario Draghi e al cancelliere tedesco Olaf Scholz. Le sirene di allarme anti-aereo risuonate nella capitale ucraina mentre è in corso la visita dei tre leader, al momento in un albergo del centro in una pausa della visita. Le sirene sono quasi quotidiane a Kiev dall’inizio dell’invasione russa in Ucraina. L’allarme è terminato dopo una trentina di minuti. (Ansa)

scritto da 







Related posts

error: Attenzione, il contenuto è protetto.