You are here
Didattica a distanza, l’azienda farmaceutica Roche dona 58 computer a scuola di Polla Attualità Provincia e Regione 

Didattica a distanza, l’azienda farmaceutica Roche dona 58 computer a scuola di Polla

Didattica a distanza, l’azienda farmaceutica “Roche”, grazie all’iniziativa “Riconnessi” promossa dall’associazione nazionale “Cittadinanzattiva”, dona 58 personal computer all’Istituto Omnicomprensivo di Polla. Una vera e propria manna per l’Istituto diretto dalla Dirigente Loredana Cervelli che, nelle settimane scorse, ha provveduto già a fornire in comodato d’uso 35 tablet, 45 personal computer, 37 mini-modem agli alunni che ne avevano necessità.

Ringrazio di cuore tutti coloro che hanno reso possibile questo importante risultato a sostegno delle attività di didattica a distanza in favore degli alunni del nostri istituto – ha riferito ad Ondanews la Preside Cervelli – In particolare intendo ringraziare l’Amministrazione comunale di Polla per la preziosa collaborazione e la Protezione civile che in questi mesi ha consegnato i dispositivi agli studenti. Questa ulteriore dotazione informatica assegnataci dall’azienda farmaceutica Roche servirà all’allestimento di nuovi laboratori multimediali all’interno dei plessi scolastici, in modo tale da assicurare a tutti i nostri alunni, dalle scuole dell’Infanzia all’Istituto superiore, un utilizzo senza ostacoli delle tecnologie informatiche comunicative”.

Al motto “lontani, ma sempre insieme”, l’Istituto Omnicomprensivo di Polla- scrive ondanews- ha attivato dal primo momento la modalità della didattica a distanza, coinvolgendo alunni e docenti della scuola dell’Infanzia, primaria, secondaria di primo e secondo grado, diversificando gli interventi secondo le specifiche competenze e possibilità ma soprattutto semplificando lo scambio di materiale anche in zone in cui si hanno difficoltà di connessione. “Voglio ringraziare tutti i miei docenti – conclude la Preside Cervelli – per l’impegno che stanno profondendo per consentire a tutti gli alunni di proseguire con successo il percorso scolastico i quali, grazie anche al blog presente sul nostro sito istituzionale curato dalla professoressa Daniela Antonacchio, sono impegnati a dimostrare concretamente che l’inclusione è possibile anche a distanza. L’occasione mi è gradita per ringraziare anche tutti i genitori dei miei alunni per la collaborazione che non è mai venuta meno in queste settimane legate all’emergenza del Coronavirus

scritto da 







Related posts

error: Attenzione, il contenuto è protetto.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi