You are here
Croci del Silaro a Capaccio, 10 rinvii a giudizio Provincia Provincia e Regione 

Croci del Silaro a Capaccio, 10 rinvii a giudizio

Indagine ‘Croci del Silaro’ a Capaccio. Il gup Vincenzo Pellegrino del Tribunale di Salerno ha rinviato a giudizio 10 indagati Il processo inizierà il prossimo mese di ottobre davanti ai giudici della prima Sezione penale del Tribunale salernitano. Accolte, dunque, le richieste dei pm Giancarlo Russo e Francesca Fittipaldi-ripoeta Stiletv- titolari dell’inchiesta condotta dagli agenti di Squadra Mobile e Divisione Anticrimine della Questura di Salerno, con il coordinamento della DDA della locale Procura, innescata dall’ormai noto carosello di ambulanze inscenato, lungo le strade di Capaccio Paestum, per celebrare l’elezione a sindaco di Franco Alfieri, avvenuta il 9 giugno del 2019.

Nel corso dell’udienza preliminare, il gup ha prosciolto un imputato, deceduto di recente, e stralciato la posizione di altre tre persone coinvolte. Dieci i capi d’imputazione. Contestati a vario titolo, in concorso, i reati di autoriciclaggio, ricettazione, peculato, trasferimento fraudolento di valori, turbata libertà degli incanti, abuso d’ufficio, interruzione di pubblico servizio, disturbo del riposo delle persone, occupazione abusiva ed imbrattamento di edifici pubblici.

scritto da 







Related posts

error: Attenzione, il contenuto è protetto.