You are here
Cava de’ Tirreni, presentati i progetti di messa in sicurezza di via Cinque e via Troisi Provincia e Regione 

Cava de’ Tirreni, presentati i progetti di messa in sicurezza di via Cinque e via Troisi

Presentati stamattina, (sabato 9 novembre), i progetti di messa in sicurezza di via Cinque, in località San Cesareo, e di riqualificazione di via Troisi, in località San Lorenzo. Presenti il Sindaco Vincenzo Servalli, l’Assessore ai Lavori Pubblici, Nunzio Senatore, l’Assessore Annetta Altobello, il Capogruppo PD, Giuliano Galdo, il Presidente del Consiglio comunale, Lorena Iuliano. “Due interventi importanti ed attesi da decenni – afferma il Sindaco Vincenzo Servalli – entrambi finanziati ed in fase avanzata per essere cantierati entro la prossima primavera. Via Cinque, per la quale è stato necessario preliminarmente uno studio geologico per esaminare il costone del vallone, è stata finanziata con un mutuo di 900 mila euro, mentre via Troisi sarà realizzata con risorse ricavate dai residui del finanziamento PIU Europa e un mutuo, per complessivi 500 mila euro”. L’assessore Senatore ha illustrato nel dettaglio i due progetti. “Un intervento impegnativo quello di via Cinque che permetterà di bloccare la continua erosione del costone del vallone causata dalle piogge e da decenni di incuria, che sta pregiudicando la sicurezza della carreggiata, attraverso un muro di contenimento e dei terrazzamenti. Siamo pronti con il progetto esecutivo per il quale attendiamo il solo parere dell’Autorità di Bacino per poterlo mettere a bando. Per via Troisi – aggiunge l’Assessore Senatore – stiamo acquisendo i pareri per definire il progetto esecutivo e riqualificheremo l’intera zona con il rifacimento della strada, un percorso pedonale sicuro anche per raggiungere le scuole sottostanti, una piccola villetta giochi e anche 15 posti auto”. “Sono particolarmente soddisfatto – afferma il Capogruppo Galdo – perché vediamo concretizzati due progetti frutto dell’impegno di questa amministrazione pienamente coerente con quanto promesso ai cittadini, cioè mettere ordine e risolvere questioni che si trascinavano da tantissimi anni. Via Troisi in particolare era un impegno assunto da me e dall’Assessore Altobello che viviamo in quella zona e che ci siamo fatto carico delle aspettative dei residenti”.

mm

scritto da 







Related posts

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi