You are here
Cava de’ Tirreni, aggressione al Pronto soccorso Provincia Provincia e Regione 

Cava de’ Tirreni, aggressione al Pronto soccorso

Due aggrediti al pronto soccorso dell’ospedale Santa Maria Incoronata dell’olmo di Cava de’ Tirreni. Sabato sera, poco dopo le 20, la guardia giurata ed un operatrice sanitaria non sono stati colpiti dall’accompagnatore di un paziente che lo aveva portato in ospedale in seguito ad un malore. L’uomo, in evidente stato di agitazione, forse dovuto alle condizioni di salute del suo passeggero, ha inveito contro tutti, iniziando a lamentarsi del servizio del 118 che, a suo dire, non era stato tempestivo. E pretendeva che visitassero prima la persona che aveva accompagnato, incurante che era giunto nel frattempo un altro paziente in “codice rosso”. A farne le spese – scrive La Città – la guardia giurata e l’operatrice che, nella colluttazione, hanno riportato rispettivamente cinque e due giorni di prognosi. Indagano i carabinieri.

scritto da 







Related posts

error: Attenzione, il contenuto è protetto.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi