You are here
Bimbo di 3 anni ingoia metadone, finisce in prognosi riservata a Battipaglia Cronaca Primo piano 

Bimbo di 3 anni ingoia metadone, finisce in prognosi riservata a Battipaglia

Choc per una coppia trentenne in viaggio verso la Calabria a bordo di un’auto : il bambino di tre anni che era con loro in macchina, seduto su un sedile posteriore, ha aperto una borsetta ed ha preso una boccetta di metadone ingoiandolo. Nei pressi di Battipaglia il piccolo ha perso i sensi e i genitori l’hanno portato al Santa Maria della Speranza. In ospedale versa in gravi condizioni, i medici hanno riservato la prognosi. Su delega della Procura di Salerno la coppia è finita sotto inchiesta. Indagini affidate ai carabinieri della locale Compagnia. L’episodio ieri notte.

scritto da 







Related posts

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi