You are here
AL TEATRO GHIRELLI A SALERNO PER LA RASSEGNA DI DANZA INCONTRI “PLACE IS THE SPACE” Attualità Turismo ed Eventi 

AL TEATRO GHIRELLI A SALERNO PER LA RASSEGNA DI DANZA INCONTRI “PLACE IS THE SPACE”

Domani (mercoledì 9 novembre 2022) la rassegna di danza contemporanea “Incontri” si sposta al Teatro Ghirelli a Salerno ed ospita la compagnia Movimento Danza in “Place is the Space”, spettacolo costruito per la prima parte  con la coreografia di Sonia Di Gennaro, “Sulle ali della gravità”, e per la seconda sulla narrazione tersicorea di Gabriella Stazio che con “Place is the space”. Sonia Di Gennaro lavora sull’energia compressa in un corpo che prova a liberarla ma rimane come di pietra, ancorato in un punto preciso dello spazio. Alla ricerca di una un strada per comunicare con l’esterno, la forza inizia a fluire attraverso lo sguardo e il tatto, con un’intensità crescente, e sono questi sensi a guidare la danzatrice (Francesca Gifuni) nella creazione di percorsi spaziali e mentali inediti. I concept compositivi di base di “Place is the Space” sono pochi e chiari. Il “NO Manifesto” di Yvonne Rainer quando dice No allo spettacolo, No al virtuosismo, No al far credere, No all’eroismo, No alla seduzione, ed altro ancora. La teoria aleatoria di Cunningham-Cage nel rapporto tra musica e danza. Per cui la coreografia nasce in assenza di musica, con una propria andatura, ritmica, autonoma, un proprio ritmo interno. Il ritmo dei corpi. La ricerca dello spazio come luogo in cui il movimento accade. Come luogo delle relazioni. Come luogo per essere se stessi. All’interno ed all’esterno. Danzano la Compagnia Movimento Danza con Sonia Di Gennaro e il Performing Arts Group – Compagnia Giovani Movimento Danza con Federico Contella, Alessia Esposito, Giorgia Menichini, Martina Nappi e Isabel Ouattara.

L’edizione quinta edizione della rassegna di danza contemporanea “Incontri” è organizzata dall’Associazione Campania Danza e realizzata in collaborazione con Bimed e Casa del Contemporaneo e con il sostegno della Regione Campania e patrocinio del Comune di Salerno e del Comune di Gioi Cilento. La rassegna è tra i progetti italiani ad aver ottenuto l’importante riconoscimento del MiC che sostiene l’iniziativa. La direzione artistica è di Antonella Iannone.

scritto da 







Related posts

error: Attenzione, il contenuto è protetto.