You are here
Abusi edilizi a Castellabate: scatta l’ordine di abbattimento Provincia Provincia e Regione 

Abusi edilizi a Castellabate: scatta l’ordine di abbattimento

Scoperti nuovi abusi edilizi a Cannito di Castellabate. I carabinieri forestali hanno individuato una struttura realizzata in un’area che rientra nel Parco Nazionale del Cilento e del Vallo di Diano senza il necessario nullaosta da parte dell’Ente. I proprietari avevano costruito un muro in calcestruzzo misto a pietra locale, lungo la strada di accesso al preesistente manufatto; un vuoto tecnico in blocchetti di calcestruzzo e copertura in legno, con adiacente scala in calcestruzzo; un muro di contenimento a secco con pavimentazione in calcestruzzo sul lato sud-ovest del fabbricato esistente, accompagnata in alcuni suoi tratti da bauletti con funzione di cordoli a sostegno del terreno posto a monte degli stessi. Trovata poi una pavimentazione in calcestruzzo di una strada rurale con cunette in calcestruzzo e muretti realizzati a contenimento della scarpata. Tutte opere risultate prive delle necessarie autorizzazioni e da abbattere con il ripristino dello stato dei luoghi.

scritto da 







Related posts

error: Attenzione, il contenuto è protetto.