You are here
Vaccini, De Luca: poche seconde dosi, i dati non vanno bene Attualità Primo piano 

Vaccini, De Luca: poche seconde dosi, i dati non vanno bene

Il governatore della Campania, Vincenzo De Luca, definisce “tranquillizzanti” i dati relativi al Covid in Campania. Ma in merito alla campagna di vaccinazione, in particolare le seconde dosi, sottolinea che “non va bene”. “Dovremo aspettare il mese di ottobre – ha spiegato – sia perché avremo le scuole aperte da un mese e mezzo, sia perché dobbiamo vedere cosa succede dopo il 15 ottobre e le scadenze per il green pass”. “Quanto ai vaccini non mi piacciono i dati sulle seconde dosi – ha aggiunto – sono solo 3 milioni e 600 mila i cittadini che hanno ricevuto la seconda dose e non va bene. Ribadisco il mio appello, vaccinatevi”. (Ansa)

scritto da 







Related posts

error: Attenzione, il contenuto è protetto.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi