You are here
Una nota dell’ANSA riporta le dichiarazioni del Viceministro Sileri sulle multe da 1.000 euro a Salerno. Cronaca 

Una nota dell’ANSA riporta le dichiarazioni del Viceministro Sileri sulle multe da 1.000 euro a Salerno.

Ieri una nota dell’ANSA riportava le dichiarazioni del Viceministro della Salute, Pierpaolo Sileri, un vero e proprio plauso alle misure di contrasto all’elusione delle norme anti contagio messe in pratica dall’Amministrazione comunale.Ecco la nota.

“La multa di mille euro? Non è pesante. Le regole devono essere chiare, semplici e vanno rispettate”. Così il viceministro della Salute, Pierpaolo Sileri, in merito all’entità della multa per chi non indossa la mascherina in luoghi al chiuso prevista dall’ultima ordinanza del presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca.
“Dobbiamo pensare alla mascherina come agli occhiali: se serve la infili – ha aggiunto – perché la mascherina al chiuso è necessaria e laddove non la si usa si mette a rischio la salute di chi si ha intorno ed è utile perché se si è positivo non si infettano gli altri. Ognuno di noi deve considerarsi potenzialmente a rischio. All’aperto invece, dove la distanza di sicurezza è mantenuta, la mascherina non serve ma se c’è movida, strade affollate allora la si tiene in tasca e si infila e poi la si toglie quando le condizioni lo rendono possibile”, ha concluso. (ANSA).

scritto da 







Related posts

error: Attenzione, il contenuto è protetto.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi