You are here
Tentata rapina ad imprenditore di Sant’Egidio, interrogazione di Cirielli (FdI) a Lamorgese: “E’ emergenza sicurezza” Provincia e Regione 

Tentata rapina ad imprenditore di Sant’Egidio, interrogazione di Cirielli (FdI) a Lamorgese: “E’ emergenza sicurezza”

“Presenterò un’interrogazione parlamentare al Ministero dell’Interno Luciana Lamorgese dopo l’episodio di violenza, verificatosi il 24 settembre scorso, all’interno di un’abitazione in Via Ugo Foscolo, nella frazione “San Lorenzo”, a Sant’Egidio del Monte Albino”. Lo annuncia, in una nota, il Questore della Camera e deputato salernitano di Fratelli d’Italia Edmondo Cirielli (FdI): “Quel giorno quattro extracomunitari di origine africana, dopo aver addormentato il cane e forzato il cancello di ingresso, hanno fatto irruzione nella casa di un giovane imprenditore della zona per compiere una rapina. Due di loro erano armati di spranghe di ferro, uno aveva il coltello e un altro la pistola. Dopo aver tentato di scassinare la cassaforte, lo hanno aggredito provocandogli tagli ed ematomi al volto. Inevitabile, per lui, il trasporto in ospedale. Fortunatamente la madre e la sorella non erano presenti. Quanto accaduto – aggiunge Cirielli – è l’ennesima dimostrazione di come sia urgente un rafforzamento del personale delle Forze dell’Ordine per potenziare i controlli. E, soprattutto, di quanto sia scellerata la politica dei porti e delle frontiere aperte adottata dal Governo Pd-M5S. Mi auguro – conclude Cirielli – che il ministro Lamorgese prenda atto dell’emergenza sicurezza in corso nella nostra Nazione – scaturita anche per la presenza di migliaia di stranieri irregolari che sono liberi di circolare senza alcun controllo – e che i quattro malviventi vengano arrestati ed espulsi per scontare la pena nel loro Paese d’origine. Al giovane imprenditore di Sant’Egidio del Monte Albino giunga la mia solidarietà”.

scritto da 







Related posts

error: Attenzione, il contenuto è protetto.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi