You are here
Tenta truffa a un’anziana di Firenze, nei guai salernitana e il suo complice Cronaca 

Tenta truffa a un’anziana di Firenze, nei guai salernitana e il suo complice

Una donna di 75 anni è stata avvicinata lungo viale dei Mille a Firenze da una coppia, un uomo e una donna, rispettivamente di 29 anni e 35 anni, lui originario di Firenze e lei della provincia di Salerno. Mentre la vittima stava percorrendo la strada a bordo della propria auto, ha sentito un colpo alla fiancata e, subito dopo, la coppia, a bordo di uno scooter, l’ha invitata a fermarsi per poi accusarla di aver cagionato un danno da centinaia di euro al loro ciclomotore. La vittima, turbata, si è accordata per consegnargli 300 euro, somma della quale non aveva per intero immediata disponibilità e venne così accompagnata dalla coppia ad un bancomat. Prelevato il denaro, la vittima consegnò le 300 euro ai due che rapidamente si allontanarono.

Tornata all’auto la pensionata si rese conto che sullo sportello vi erano delle righe, ma, una volta toccate, realizzò che si trattava di segni verosimilmente realizzati con un pennarello. Dopo le prime indagini gli investigatori della Squadra Mobile di Firenze hanno proceduto al controllo in via De Sanctis di una coppia a bordo di uno scooter corrispondente a quello coinvolto nel falso sinistro. L’uomo, che guidava il mezzo, forzando il controllo di polizia, è rovinato a terra insieme alla donna, arrestando così la sua corsa e permettendo di trovali in possesso di 250 euro e di un pennarello. La coppia, già nota alle forze di polizia, è stata denunciata per truffa in concorso ed è stato sequestrato lo scooter, mentre la vittima è rientrata in possesso di 250 euro.

scritto da 







Related posts

error: Attenzione, il contenuto è protetto.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi