You are here
Sparatoria per gelosia a Ibiza, coinvolti 3 campani: uno è gravissimo Cronaca Italia e Mondo Primo piano 

Sparatoria per gelosia a Ibiza, coinvolti 3 campani: uno è gravissimo

Un arrivo fulmineo e, successivamente, la raffica di spari che ha attinto due persone. Una festa privata, in una villa affittata per l’occasione, finita con due feriti, entrambi di origine campana, e un ricercato: tre persone, tute della Campania. La sparatoria si è verificata poco prima delle 3 del mattino di ieri in località Ca-Na Palava, sull’isola di Ibiza, dove i tre si trovavano, essendo residenti. Alla base di questa storia ci sarebbe la lite per futili motivi. Indaga la magistratura, intanto c’è un 28enne che lotta tra la vita e la morte, colpito con sei proiettili, equamente divisi tra la testa e la gamba destra. Ferite lievi, e non dovute a colpi d’arma da fuoco, per l’altro uomo, un 35enne, ricoverato all’ospedale Can Misses e dimesso alle 6 del mattino. Si cerca il terzo italiano, un 33enne che, secondo gli inquirenti, dovrebbe essere l’assalitore. Quest’ultimo avrebbe fatto irruzione alla festa, in compagnia di una o più persone, poi avrebbe aperto il fuoco allontanandosi.

scritto da 







Related posts

error: Attenzione, il contenuto è protetto.