You are here
Sottovia veicolare a Cava de’ Tirreni, sabato il taglio del nastro Provincia e Regione 

Sottovia veicolare a Cava de’ Tirreni, sabato il taglio del nastro

Si terrà sabato prossimo 14 settembre, alle ore 10.30, il taglio del nastro che avverrà all’ingresso della galleria in corso Principe Amedeo e la consegna alla città del Sottovia Veicolare, alla presenza del Sindaco Vincenzo Servalli e del Governatore Vincenzo De Luca. L’opera fu immaginata nel lontano 1980 dal Sindaco dell’epoca Eugenio Abbro per il decongestionamento della statale 18 attraverso la copertura del trincerone della ferrovia, ma la prima opera concreta, con la copertura del primo tratto del trincerone e la realizzazione di un parcheggio dal ponte di via Atenolfi fino a via Tommaso di Savoia, ebbe inizio nel 1986 e fu inaugurato la primavera del 1988. All’inizio dell’Amministrazione Servalli, le rampe di accesso dalla località Tengana erano chiuse per un decennale e durissimo contenzioso con la Soprintendenza, per una difformità progettuale sulla realizzazione della bretella, il completamento del sottovia era al palo così come pure il parcheggio interrato ed erano bloccati fondi pari a 1,9 milioni di euro.  “Tutti conoscono la storia travagliata che ha attraversato questa opera – afferma il Sindaco Vincenzo Servalli – Il merito di questa amministrazione è quello di essere riusciti a superare tanti ostacoli che avevano impedito l’apertura delle rampe, di aver recuperato 1,9 milioni di euro, aprire sabato prossimo il sottovia, a breve completeremo anche il grande parcheggio interrato e daremo inizio alla realizzazione del cosiddetto boulevard in superficie. Ed inoltre abbiamo realizzato il progetto preliminare e ottenuto il finanziamento per la progettazione definitiva ed esecutiva della prosecuzione dell’opera fino a via Arte e Mestieri. Se non vogliamo togliere meriti a nessuno, bisogna riconoscere però anche i meriti di questa Amministrazione”.

mm

scritto da 







Related posts

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi