You are here
Sordomuto morto al Ruggi, annullata l’archiviazione: udienza da rifare Cronaca 

Sordomuto morto al Ruggi, annullata l’archiviazione: udienza da rifare

Il Tribunale di Salerno ha annullato il decreto di archiviazione in merito alla vicenda del paziente sordomuto morto al Ruggi. È stato stabilito che va rifatta l’udienza per il decesso del 48enne dopo varie operazioni e dolori fisici scambiati per disagi psichici. Nella querela presentata dalla sorella del defunto, si ipotizzano condotte di omicidio colposo e lesioni personali a carico dei medici che ebbero in cura il fratello, deceduto nel luglio di due anni fa.

scritto da 







Related posts

error: Attenzione, il contenuto è protetto.