You are here
Sondaggio, si riduce la distanza tra la Lega e il Pd. Fratelli d’Italia terzo partito Attualità Italia e Mondo Politica 

Sondaggio, si riduce la distanza tra la Lega e il Pd. Fratelli d’Italia terzo partito

Se si tornasse alle urne, la Lega sarebbe al 23% contro il 20,8% del Pd. Fratelli d’Italia di Giorgia Meloni si attesterebbe al 17% davanti al M5S con il 15,5%. Seguono Forza Italia all’8% e Sinistra Italia-Leu al 3,7%, mentre Azione di Carlo Calenda e Italia Viva di Matteo Renzi avrebbero rispettivamente il 2,8% e il 2,6%. Emerge da un sondaggio de La 7.

Allargando lo scenario alle possibili coalizioni, il centrodestra (Lega, Fratelli d’Italia e Forza Italia) potrebbe contare sul 48% dei voti, mentre il centrosinistra (che include Pd, M5S e Si-Leu) raggiungerebbe il 40%. In una simulazione dell’attribuzione dei seggi con l’attuale legge elettorale, infine, alla Camera il centrodestra potrebbe ottenere un’ampia maggioranza: 225 seggi contro i 164 del centrosinistra.

scritto da 







Related posts

error: Attenzione, il contenuto è protetto.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi