You are here
#SISPRINT IN TOUR: presentato il Report di analisi economica sulla Campania Economia Provincia e Regione 

#SISPRINT IN TOUR: presentato il Report di analisi economica sulla Campania

La Campania è una regione con una crescita recente decisamente robusta (PIL 2015-2016 + 3,2%) ma ancora con un certo ritardo rispetto ai livelli pre-crisi. La ripresa è stata rallentata sia dalla frenata degli investimenti che da una caduta dei consumi. Le condizioni creditizie sono  migliorate nel tempo mentre l’export ha prevedibili margini d’incremento. Il Sistema imprenditoriale è ancora poco strutturato. Lo stock occupazionale è in crescita ma ancora sotto i livelli pre-crisi, caratterizzato da un forte livello di”precarietà” e una scarsa apertura a giovani e donne.

Sono alcuni dei dati più significativi che emergono dalla fotografia scattata dall’Agenzia per la Coesione territoriale e Unioncamere nel Report sulla Campania.

Il Report dedicato alla Campania è uno dei 21 realizzati nell’ambito di SISPRINT, Sistema Integrato di Supporto alla Progettazione degli Interventi Territoriali, finanziato dal PON Governance e Capacità Istituzionale 2014-2020, di cui Unioncamere è il soggetto beneficiario.

Queste analisi offrono i dati di contesto di #SISPRINT IN TOUR, l’iniziativa itinerante, che ha fatto tappa a Napoli, il 4 dicembre 2018, realizzata in collaborazione con le Camere di Commercio. Obiettivo: attivare un dialogo stabile e un confronto tra amministrazioni pubbliche, imprese, Università e componenti sociali sui temi dello sviluppo territoriale, per fare emergere le reali esigenze delle imprese e qualificare la progettualità per lo sviluppo.

Oltre alla realizzazione di una serie di strumenti e prodotti di analisi economica, il progetto prevede l’attivazione di 21 Antenne territoriali presso le Camere di commercio, tra le quali quella presente a Salerno. Le Antenne hanno il compito di operate come punti di ascolto e di animazione a sostegno degli attori istituzionali locali, raccogliendo le istanze e le criticità espresse dalle diverse componenti del sistema produttivo.

Il report è stato presentato martedì 4 dicembre nel corso di una tavola rotonda tenuta nella Sala “F.De Sanctis” di Palazzo Santa Lucia a Napoli, in cui si sono analizzati i dati per progettare gli interventi di sviluppo. Hanno partecipato il presidente della Camera di Commercio di Salerno e Vice Presidente Vicario di Unioncamere Andrea Prete, il Vice Capo di Gabinetto e responsabile della programmazione unitaria Maria Grazia Falciatore, l’Assessore regionale all’internazionalizzazione, start up e innovazione Valeria Fascione, l’Assessore regionale alle attività produttive e alla ricerca scientifica Antonio Marchiello, Marilina Labia, Alessandro Rinaldi e Claudio Cipollini di Si.Camera, Maria Stassi dell’Agenzia per la Coesione Territoriale, Alessandro Giordano dell’Università degli Studi Federico II Napoli, nonché i rappresentanti delle istituzioni, delle imprese, del mondo dell’università, della ricerca e della cultura.

La presenza del Vice Capo di Gabinetto e responsabile della programmazione unitaria e dei due Assessori regionali al ramo testimonia la volontà della Regione Campania di utilizzare ogni occasione per ascoltare le istanze provenienti dai soggetti attori dello sviluppo economico. Al riguardo, il progetto SISPRINT prevede altri incontri finalizzati a rendere strutturate e organiche le modalità di collaborazione per la definizione delle politiche di sviluppo.

Sul sito web sa.camcom.it sono i disponibili il report e i documenti di analisi.

 

scritto da 







Related posts

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi