You are here
Sanremo: Boombdabash con Rocco Hunt portano il calore del Sud all’Ariston Turismo ed Eventi 

Sanremo: Boombdabash con Rocco Hunt portano il calore del Sud all’Ariston

E’ una carica di energia quella che si abbatte sul Teatro Ariston nella quarta serata del Festival di Sanremo, quella dedicata ai duetti. La tredicesima esibizione della serata riporta sul palco i Boomdabash, con la loro “Per un milione”.
La band salentina ha invitato il rapper salernitano Rocco Hunt, che proprio a Sanremo vide partire la sua carriera e le giovanissime voci dei Musici Cantori di Milano. L’esibizione è stata un crescendo di intensità con i cantanti che sono scesi fino in platea a ritmo di reggae salentino. Il pubblico ha gradito, lasciandosi coinvolgere senza esitare più di tanto dagli artisti.

Mani al cielo, scena non così frequente per una platea solitamente più compassata come quella dell’Ariston, per tutti gli spettatori compreso qualche componente della giuria di qualità. E c’è stato chi ne ha approfittato per scatenarsi a ballare. Applausi, al termine dell’esibizione, e grande entusiasmo dietro le quinte una volta sciola la tensione.

Lo stesso Rocco Hunt, molto emozionato, ha poi affidato ad un post su Instagram le emozioni vissute per essere tornato a calcare il palco con una canzone scritta anche da lui. Fonte: SalernoNotizie

scritto da 







Related posts

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi