You are here
San Valentino Torio, sequestrate palestre e auto Provincia e Regione 

San Valentino Torio, sequestrate palestre e auto

I Carabinieri del Nucleo Investigativo del Comando Provinciale di Salerno, supportati da quelli dei reparti territorialmente competenti, hanno eseguito, a San Valentino Torio, un decreto di misura di prevenzione patrimoniale emesso dal Tribunale di Salerno, su richiesta della Procura della Repubblica di Salerno Davide Palmieri, nei confronti di un uomo residente a San Valentino Torio, già più volte sottoposto alla misura di prevenzione personale della sorveglianza speciale di pubblica sicurezza e con precedenti per associazione a delinquere finalizzata alla truffa, traffico di armi e stupefacenti, concussione e sequestro di persona. Il provvedimento si fonda sull’applicazione della confisca per sproporzione, prevista dal Codice Antimafia per colpire gli intestatari di beni di valore sproporzionato al reddito che si presume provengano dal ricavato di attività delittuose e rappresenta la conclusione di una complessa attività di analisi della vita del soggetto, iniziata nel 2019, che ha portato a cristallizzare la sperequazione tra il tenore di vita del proposto e dei suoi familiari ed i loro redditi ed ha permesso di richiedere ed ottenere il sequestro di due attività commerciali di vendita di abbigliamento, due palestre con relativa attrezzatura, un immobile ad uso commerciale e un auto di grossa cilindrata, per un valore di circa 600mila euro

scritto da 







Related posts

error: Attenzione, il contenuto è protetto.