You are here
San Matteo, rischio assembramenti: il braccio dell’Evangelista non andrà a far visita in ospedale a Salerno Attualità Primo piano 

San Matteo, rischio assembramenti: il braccio dell’Evangelista non andrà a far visita in ospedale a Salerno

Dietrofront: cambio del programma per le celebrazioni di San Matteo. Il braccio dell’Evangelista, patrono di Salerno, contrariamente a quanto era stato annunciato, anche attraverso i manifesti ufficiali non andrà in “visita” tra i pazienti dell’ospedale San Giovanni di Dio e Ruggi d’Aragona. C’è il timore di assembramenti, per cui si è preferito soprassedere. Il cappellano del nosocomio di via San Leonardo dirà la messa sulla tomba di San Matteo nel Duomo di Salerno.

scritto da 







Related posts

error: Attenzione, il contenuto è protetto.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi