You are here
Saledil Guiscards, per il team volley esame di maturità in casa del Cus Napoli Pallavolo Sport 

Saledil Guiscards, per il team volley esame di maturità in casa del Cus Napoli

Una nuova sfida da vincere per continuare a volare. Una trasferta insidiosa contro una squadra da non sottovalutare ma da battere per provare a scalare ulteriori posizioni in classifica. Sull’onda dell’entusiasmo per le ultime due importanti vittorie consecutive, la Saledil Guiscards domani, sabato 22 febbraio, con fischio d’inizio alle ore 18, sarà di scena sul campo del Cus Napoli. Le foxes care al presidente Pino D’Andrea cercheranno di confermare il buon momento di forma, con l’obiettivo di mettersi definitivamente alle spalle il periodo no. Le prestazioni e i punti ottenuti, senza perdere neppure un set contro Volley Ball 70 e SG volley hanno regalato nuova linfa ed entusiasmo a Troncone e compagne. Ora, però, non sono ammessi passi falsi. Per questo motivo coach Tescione nel corso della settimana ha fatto lavorare con grande intensità il gruppo a sua disposizione per arrivare al meglio all’insidioso match contro la compagine partenopea. Il Cus Napoli, alla vigilia di questa sfida è decimo in classifica con sedici punti conquistati ed è a meno cinque da quell’ottavo posto, occupato dall’Elisa Volley Pomigliano, che vale l’accesso ai play off per la serie B2. La compagine partenopea, però, attraversa un buon momento di forma come testimoniato dalla vittoria ottenuta al tie break, dopo essere stata sotto di due set, sul campo dello Scintille Cava. C’è poi anche da vendicare il brutto ko della scorsa stagione, quando le foxes, seppur in emergenza, giocarono una delle peggiori partite del campionato, perdendo contro un netto 3-0. I precedenti tra i due club si completano, poi, con la due vittorie casalinghe ottenute dalle salernitane, l’anno scorso e nella gara d’andata di questo torneo, senza perdere neppure un set. Per quanto concerne la formazione che scenderà in campo coach Tescione non ha ancora sciolto tutti i dubbi, anche per tenere sulla corda l’intera rosa. «Abbiamo messo alle spalle un periodo un po’ complicato – ha dichiarato il dirigente, nonché colonna dello staff tecnico, Rino Esposito –. Dobbiamo continuare su questa strada, anche perché i play off si avvicinano e dobbiamo lavorare tanto per mantenere questo passo. Ora ci aspetta una partita pericolosa da affrontare nel migliore dei modi dal punto di vista mentale e dell’approccio al match». Nel weekend è in programma un turno decisamente importante in chiave classifica, in quanto l’Oplonti, terzo in classifica con due punti di vantaggio sulla Saledil Guiscards, sarà impegnato contro la capolista Pozzuoli, ancora imbattuta. Una motivazione in più per le foxes per archiviare nel migliore dei modi un match decisamente insidioso. Da ricordare, infine, che la gara in programma a Napoli, valida per la diciassettesima giornata del campionato di serie C, sarà trasmessa in diretta sulla Web Tv del sodalizio salernitano, visibile tramite Robby, l’app ufficiale della Salerno Guiscards, disponibile sia su Android sia su IPhone e all’indirizzo tv.guiscards.it.

mm

scritto da 







Related posts

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi