You are here
Rubavano auto e poi tentavano cavalli di ritorno, 4 arresti Primo piano Provincia e Regione 

Rubavano auto e poi tentavano cavalli di ritorno, 4 arresti

In manette un 41enne di Angri, di un 50enne e un 53enne di Sarno e di un 36enne originario di San Giuseppe Vesuviano, tutti accusati di furti e ricettazione di merce.
Altre dieci persone sono state denunciate per appropriazione indebita. Negli ultimi periodi la Squadra di Pg della Polstrada Campania veniva a conoscenza che “alcuni soggetti”, utilizzando la società VI.SA AUTOTRASPORTI SNC di CIOFFI Romeo con sede in Angri (SA), stavano compiendo nuove appropriazioni indebite in danno di aziende di autotrasporto e logistica utilizzando nell’occasione i mezzi commerciali composti dai trattori stradali targati e semirimorchi.

Quanto appena detto, veniva riscontrato anche da personale del Comando di Polizia Municipale di Angri nel mese di settembre 2015, circostanza in cui venivano informati da fonte confidenziale di comprovata attendibilità che la società “VI.SA AUTOTRASPORTI snc” si era iscritta in vari portali web per autotrasportatori e si era messa alla ricerca di “viaggi” con l’intento di appropriarsi indebitamente della merce a loro affidata, provvedendo ad inviare, come da tipico modus operandi, mail di presentazione ad ignare ditte di autotrasporti tentando di carpire la loro fiducia, utilizzando nell’occasione l’indirizzo mail [email protected] dal quale inviavano un messaggio per carpire possibili commissioni di trasporti di cui si sarebbero indebitamente appropriati.

scritto da 







Related posts

error: Attenzione, il contenuto è protetto.