You are here
Problema smart working a Pagani, richiamati in ufficio i dipendenti comunali: monta la polemica Provincia e Regione 

Problema smart working a Pagani, richiamati in ufficio i dipendenti comunali: monta la polemica

I commissari di Palazzo San Carlo a Pagani richiamano i dipendenti comunali negli uffici avendo avuto problemi con lo smart working. Scoppia la polemica in città. In seguito all’emergenza sanitaria dovuta alla diffusione del Covid 19, anche i dipendenti di Palazzo San Carlo hanno lavorato da marzo in modalità smart working, così come previsto dai vari decreti legge. Ovviamente-scrive la Città – con questa modalità di lavoro si sono verificati problemi all’Ente, molto cittadini hanno lamentato disservizi, come è accaduto per l’Ufficio anagrafe e il Protocollo. Una problematica, questa dello smart working, che ha portato Nicola Auricchio e gli altri commissari prefettizi che amministrano attualmente il Comune di Pagani ad avere un confronto con la segretaria generale Ivana Perongini

scritto da 







Related posts

error: Attenzione, il contenuto è protetto.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi