You are here
Polisportiva Salerno Guiscards, presentate ufficialmente le attività della stagione 2020/21 Altri sport Sport 

Polisportiva Salerno Guiscards, presentate ufficialmente le attività della stagione 2020/21

Dalla e-Sport Academy presso la Gaming House al Centro Commerciale Le Cotoniere alle ambizioni del Team Volley, dai progetti in corso nell’ambito del sociale alla partecipazione alla Seconda Categoria nel calcio, dall’importanza del lavoro sul Settore Giovanile e sull’attività di base (nella pallavolo come nel calcio), senza trascurare Sitting Volley, Pattinaggio e Calcio a 5, anzi. La presentazione delle attività della Polisportiva Salerno Guiscards per la stagione sportiva 2020/21 è stata davvero molto intensa.

«In soli tre anni abbiamo fatto passi da gigante sia in termini numerici che di progetti avviati in vari ambiti – ha affermato il presidente Pino D’Andrea in apertura della serata andata in scena presso la Polisportiva Siulp –. C’è tanto lavoro da fare e crescono le responsabilità, ma avverto attorno a me sempre di più il senso di appartenenza ad una vera e propria famiglia, in cui ognuno cerca di dare il proprio contributo per la crescita complessiva del progetto».

Fabio Setta e Marta Peruzzini hanno scadenzato gli interventi, che hanno riguardato argomenti diversi ma tra loro complementari. Il padrone di casa, Domenico Credendino, presidente della Polisportiva Siulp nonchè della Fondazione Carisal, ha sottolineato l’importanza di fare rete: «Dietro le ramificate attività di una polisportiva c’è uno sforzo organizzativo importante. So quanto impegno profonde il presidente D’Andrea per far quadrare il tutto, ma oggi ci sono a disposizione delle società degli spazi che un tempo non esistevano o erano gestititi in maniera non adeguata. L’importante è fare squadra».

La Salerno Guiscards è molto attenta anche al territorio ed al sociale, un’attenzione focalizzata nella partecipazione ai bandi e a diverse iniziative, alcune delle quali a braccetto col Comune: «Ringraziamo la società del presidente D’Andrea per quello che fa in questo settore – ha affermato l’assessore alle Politiche Sociali Nino Savastano –. Chi fa sport in maniera sana e genuina porta avanti una vera e propria missione. Qui trovo persone che hanno dei valori importanti e lo si vede in ogni ambito delle attività della Polisportiva».

A mister Dario Guadagno, Innovation Manager di Wonderlab, è toccato un duplice compito, la presentazione della e-Sport Academy e dei piani del Team Calcio: «L’idea dell’Academy nasce per far comprendere il valore positivo degli e-Sport – ha spiegato –, attraverso seminari, eventi formativi, incontri (anche con i genitori) per far comprendere che il videogioco può essere strumento di crescita ed interazione». «Nel calcio parteciperemo al campionato di Seconda Categoria – ha ricordato mister Guadagno –, con l’obiettivo di far bene come abbiamo fatto negli scorsi anni. Punteremo sul nucleo storico ma lo integreremo con elementi che possano far bene in questo torneo». «Non mancherà l’impegno ma nemmeno la voglia di divertirsi – ha sostenuto capitan Ennio Iannone –. Siamo un bel gruppo e, con l’aiuto dei rinforzi che la società ha individuato, sono sicuro che diremo la nostra anche il prossimo anno».

La prima squadra presentata è stata quella del Calcio a 5. «Il Covid ci ha fermato sul più bello lo scorso anno – ha affermato il Responsabile Raffaele Russo –. Vogliamo fare bene e stiamo provando a costruire qualcosa di importante, in linea con quanto fatto nella seconda metà dello scorso campionato». «Cercherò di trasmettere agli atleti il nostro entusiasmo – ha detto l’allenatore del Team di Calcio a 5 Ciro Caserta –, la società vuole crescere e noi abbiamo tanta voglia di far bene».

E’ poi la volta del Sitting Volley, disciplina inclusiva per eccellenza, nella quale la Salerno Guiscards si è ben disimpegnata già lo scorso anno: «Siamo pronti a ripartire – ha detto il componente dello Staff Tecnico Roberto Vicinanza –, anche se restano alcuni nodi da chiarire riguardo all’utilizzo delle palestra scolastiche. Quanto prima cercheremo anche di avviare il reclutamento per la nuova stagione sia per il team maschile che per quello femminile». «Il prossimo anno affronterò il campionato regionale con la Guiscards e quello nazionale con il Nola – ha spiegato capitan Alessandra Fella, entrata anche nel giro della rappresentativa azzurra –. Sarà un anno impegnativo ma sono sicura che ci toglieremo grandi soddisfazioni».

La chiusura è affidata all’ambizioso Team Volley: «Fare meglio delle scorse stagioni, in cui abbiamo raggiunto i play off, significa puntare a vincere il campionato – questo l’impegno assunto da mister Francesco Tescione. Stiamo allestendo una squadra che potrà puntare in alto». «Non vediamo l’ora di iniziare a lavorare – gli ha fatto eco la schiacciatrice Eleonora Troncone –. Dopo esserci fermate sul più bello, proprio mentre avevamo ingranato le marce alte, stavolta vogliamo partire subito a mille».

mm

scritto da 







Related posts

error: Attenzione, il contenuto è protetto.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi