You are here
Pellezzano, assolta la colf accusata di aver rubato un assegno Provincia Provincia e Regione 

Pellezzano, assolta la colf accusata di aver rubato un assegno

Assolta perché il fatto non sussiste: una collaboratrice domestica era stata accusata del furto di un assegno
dalla casa della signora che accudiva a Pellezzano. Sempre secondo le accuse, l’assegno era stato illegittimamente compilato e posto all’incasso (secondo l’imputata che ha rilasciato dichiarazioni in aula, erano soldi dovuti per i mesi di lavoro). Il giudice monocratico Giuseppe Bosone del Tribunale di Salerno- scrive oggi il Mattino-, che ha emesso la sentenza di assoluzione, non ha ritenuto che l’istruttoria dibattimentale abbia offerto sufficienti elementi utili a confermare l’assunto accusatorio.

scritto da 







Related posts

error: Attenzione, il contenuto è protetto.