You are here
O.ME.P.S. BricUp Battipaglia, confermate De Feo, De Rosa, Mattera e Opacic Basket Sport 

O.ME.P.S. BricUp Battipaglia, confermate De Feo, De Rosa, Mattera e Opacic

La PB63 si conferma in prima linea nell’offrire opportunità rilevanti ai giovani talenti.

In quest’ottica, è lieta di annunciare che, nella stagione 2020/2021, insieme alle giocatrici senior finora annunciate, faranno parte della O.ME.P.S. BricUp Battipaglia che disputerà il campionato di serie A1 Femminile anche Maristella De Feo, Francesca De Rosa, Caterina Mattera ed Anastasija Opacic. Le 4 summenzionate atlete (tutte classe 2001) disputeranno anche il campionato di serie B nonché quello Under 20.

La società, dunque, punta tantissimo su queste giovani ragazze alle quali è orgogliosa di dare spazio, fiducia ed importanza.

Ecco, intanto, le parole di ciascuna delle atlete confermate.

Maristella De Feo: “Sono pronta a ripartire e a riprendere il discorso bruscamente interrottosi nella scorsa stagione quando, mentre ero impegnata con la Serie A, la Serie B e le giovanili (e mentre le cose stavano andando anche abbastanza bene), è arrivato quell’infortunio al ginocchio (in occasione del match del 19 ottobre 2019 tra Battipaglia e JuveCaserta Accademy, valevole per il campionato di Serie B Femminile,ndr)infortunio che mi ha bloccata e a causa del quale ho saltato tutta la stagione.

In questi mesi non sono stata ferma e, già durante la quarantena, ho intrapreso il percorso riabilitativo (che tuttora non è concluso), mi sono allenata per recuperare al meglio ed essere, così, pronta per fine agosto-inizio settembre quando avrà inizio la preparazione in vista della prossima stagione.

Il mio obbiettivo principale è quello di riprendermi al 100% da questo infortunio nonché, pian piano, di integrarmi nel gruppo della Serie A, gruppo nel quale spero di meritare uno spazio.

Per quanto riguarda coach Piazza si tratta certamente di un allenatore esperto e preparato: non vedo l’ora di poter essere allenata da lui. Per quanto riguarda, invece, coach Dragonetto, non sarà la prima volta che mi allena: con lui mi sono sempre trovata bene, sia ad Agropoli (a quell’epoca giocavo ancora con i maschi!) sia nelle sue precedenti esperienze a Battipaglia. Stesso discorso per Federica Di Pace che già in questo periodo mi sta allenando e che mi segue costantemente. Con lei mi trovo benissimo sia in campo che fuori: è una persona sulla quale noi ragazze possiamo sempre contare”.

Francesca De Rosa:“Sono entusiasta all’idea di poter, finalmente, tornare in campo dopo i tanti mesi di stop dovuti sia alla situazione legata al Coronavirus che al mio infortunio: c’è sicuramente un po’ di paura, ma anche tanta voglia di tornare in campo per dare una mano alle squadre delle quali farò parte con la speranza di poter fare bene.

Sono, ovviamente, molto contenta della conferma di coach Federica Di Pace che è per me (e, credo, per tutte noi) un punto di riferimento molto importante.

Per quanto quanto riguarda coach Piazza e coach Dragonetto spero che entrambi riusciranno a portare serenità in casa PB63 per raggiungere, insieme, quelli che saranno i nostri obbiettivi stagionali”.

Caterina Mattera:“Il prossimo sarà il mio quinto anno a Battipaglia e l’ultimo nelle Giovanili, percorso che ho deciso di ultimare nella società che mi ha cresciuta.

Sono contentissima di intraprendere questa nuova stagione e di poter essere allenata da coach Piazza: non vedo l’ora di ritornare in campo e di conquistarmi la stima e la fiducia dell’allenatore per guadagnare sempre più spazio in serie A.

Spero che (situazione legata al Coronavirus permettendo) lo Zauli possa vedere una partecipazione consistente dei nostri tifosi il cui sostegno è, per noi, fondamentale”.

Anastasija Opacic:“Sono molto contenta di rimanere a Battipaglia: non vedo l’ora di ricominciare! Mi manca lo Zauli e mi mancano le partite. Mi sto preparando per farmi trovare già in forma in vista della preparazione.

I miei obbiettivi, nella prossima stagione, saranno quelli di migliorare il più possibile, di guadagnare minuti importanti e di essere d’aiuto alla squadra. A livello mentale, il mio obbiettivo sarà quello di aumentare la fiducia in me stessa per prendermi responsabilità che prima non prendevo.

Non vedo l’ora di lavorare con questo staff che con le giovani ci sa fare. Coach Piazza, tra le sue tante esperienze, ha allenato anche, per molto tempo, in Under 18 Eccellenza Maschile e, magari, potrà darci quella “durezza” di cui ogni tanto abbiamo bisogno. Inoltre, conto molto sui coach Dragonetto e Di Pace per quanto riguarda la parte di tecnica individuale: ho voglia di lavorare su molti aspetti tecnici del mio gioco”.

Sulle nostreundere sul loro peso specifico si è così espresso il coachGiuseppe Piazza: 

“Da sempre Battipaglia ha dato valore alla crescita delle ragazze più giovani ed anche quest’anno le nostreundersaranno inserite in numero consistente nella rosa della prima squadra. In considerazione del fatto che le “over 2001″ sono solo sei, direi che addirittura saranno un fattore decisivo che determinerà, in gran parte, il destino del nostro campionato.

A loro chiederemo, oltre che di avere l’ambizione di migliorarsi ogni giorno nel lavoro quotidiano, di dimostrarsi affidabili e concrete ogni volta che saranno chiamate in causa con il duplice obbiettivo di rendersi utili alla squadra e conquistarsi sempre più minuti in campo.

Come detto, ritengo che proprio il loro grado di affidabilità sarà un indicatore importante per capire che tipo di campionato la PB63 riuscirà a fare. Credo, inoltre, che solo attraverso l’assunzione di questo tipo di responsabilità e la consapevolezza dell’importanza del proprio ruolo si possa crescere, sia in termini di personalità che dal punto di vista tecnico-tattico”.

mm

scritto da 







Related posts

error: Attenzione, il contenuto è protetto.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi