You are here
Nocera Superiore è tra i primi Comuni in provincia di Salerno ad approvare il Bilancio di Previsione in anticipo Provincia Provincia e Regione 

Nocera Superiore è tra i primi Comuni in provincia di Salerno ad approvare il Bilancio di Previsione in anticipo

«Anche quest’anno rispettiamo ampiamente i termini e consentiamo agli Uffici di avere, già dal primo gennaio, la dotazione economica comunale necessaria per attuare da subito la programmazione di servizi ed opere – spiega il sindaco Giovanni Maria Cuofano – Nella manovra i numeri traducono la volontà e le intenzioni di questa amministrazione nel potenziare ancora di più servizi, scuole, spazi urbani e sociale».

Nonostante i vincoli derivanti dalla normativa statale riguardanti il rispetto degli equilibri del bilancio e la contemporanea necessità di fronteggiare oneri straordinari come l’emergenza Covid, Nocera Superiore continua a programmare opere pubbliche per accrescere la vivibilità e l’appetibilità della città, ad investire sulle scuole, a tenere alta l’asticella dei servizi al cittadino, a ricercare forme di finanziamento regionali e nazionali.

IN PRIMO PIANO: PIANO TRIENNALE OPERE PUBBLICHE.

Sono previste nuove opere per la città, fra cui la realizzazione a zona verde pubblico con annessa area di sosta in località Croce Malloni; la rigenerazione di Via Papa Giovanni XXIII; le riqualificazioni del centro storico di Pecorari, di via Trieste e di piazza Materdomini con rifacimento della pubblica illuminazione e area pedonale.  Le risorse esterne reperite dall’Amministrazione consentiranno la demolizione dell’ex asilo antistante il municipio e la realizzazione della Casa delle  arti e dei talenti per circa  due milioni e mezzo di euro.

Sempre sull’annualità 2022 sono previsti gli interventi volti a ridurre le criticità strutturali alla scuola Fresa Pascoli per 1 milione di euro.

COMUNI RICICLONI, NOCERA SUPERIORE LEADER IN PROVINCIA DI SALERNO.

Nella giornata dell’approvazione dell’esercizio finanziario di previsione 2022 è giunta per l’Amministrazione Cuofano anche un’altra buona notizia: il consolidamento della leadership in provincia di Salerno in tema di Differenziata da parte della città che, con l’81,12% (dati Legambiente) si piazza al primo posto nella classifica dei Comuni con più di 20mila abitanti.

scritto da 







Related posts

error: Attenzione, il contenuto è protetto.