You are here
Napoli, de Magistris si salva per un voto: ok al bilancio di previsione dopo 18 ore di consiglio comunale Italia e Mondo Provincia e Regione 

Napoli, de Magistris si salva per un voto: ok al bilancio di previsione dopo 18 ore di consiglio comunale

Il sindaco de Magistris  salvo per un voto. Dopo una maratona di quasi 18 ore in consiglio comunale, passa il bilancio di previsione 2020-2022. Favorevoli 19, contrari 18: questo il verdetto dell’aula alla 3.45 di notte. Si salva il sindaco con la sua giunta, ma si salvano anche consiglieri di maggioranza e opposizione: perché si evita il commissariamento dell’ente e lo scioglimento del consiglio comunale che sarebbero scattati con la mancanza approvazione del documento contabile. Determinante il sì espresso dalla consigliera di opposizione Anna Ulleto, ex Pd, che si sospese nel 2016 dal partito perché indagata per voto di scambio. E determinanti due assenze al momento del voto: Salvatore Guangi di Forza Italia e il consigliere Domenico Palmieri, eletto all’opposizione con Napoli popolare e legato all’ex governatore Stefano Caldoro.  Dopo una intera giornata vissuta sul filo, con de Magistris in bilico, senza i voti sufficienti per superare l’esame del bilancio, la situazione si ribalta alle 2 di notte: Nino Simeone, consigliere eletto nel 2016 col sindaco ma candidato alle Regionali con la lista di “De Luca presidente”, si sente male. Arriva il 118, preoccupazione in aula perché a settembre Simeone ha subito un delicato intervento al cuore. Si sospende la seduta, Simeone abbandona l’aula su una sedia a rotelle: aveva annunciato il suo voto contrario. Con il No di Simeone, i contrari sarebbero stati 19, lo stesso numero dei favorevoli e il bilancio non sarebbe passato. La seduta riprende poco dopo le 3 e in mezz’ora la maggioranza porta a casa il risultato.

scritto da 







Related posts

error: Attenzione, il contenuto è protetto.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi