You are here
Muore l’ex re del grano Pasquale Casillo, aveva 72 anni Attualità Primo piano 

Muore l’ex re del grano Pasquale Casillo, aveva 72 anni

È morto don Pasquale Casillo. Lo storico “re del grano”, artefice con Pavone e Zeman dell’ascesa del Foggia Calcio in Serie A, si è spento in queste ore nell’ospedale di Lucera dove era ricoverato. Casillo, 72 anni, era malato da tempo. Imprenditore di San Giuseppe Vesuviano, da diversi anni trapiantato a Foggia, era stato anche presidente di Confindustria nel capoluogo dauno.  Era stato al vertice della Salernitana dopo l’epopea di Soglia e con lui i granata nel 1993/1994 centrarono la promozione in B. A lui si deve l’arrivo di Delio Rossi a Salerno e i tanti calciatori, tra cui Salvatore Fresi, che hanno fatto la storia recente della Salernitana. Poi l’era Aliberti con cui don Pasquale ha litigato fino ad arrivare in Tribunale vantando la proprietà della Salernitana. Casillo è stato per qualche stagione anche Patron dell’Avellino calcio portando in Irpinia Zdenek Zeman.

scritto da 







Related posts

error: Attenzione, il contenuto è protetto.