You are here
Mercato di Torrione, l’Anva Confsercenti fa chiarezza Attualità 

Mercato di Torrione, l’Anva Confsercenti fa chiarezza

Il Presidente Provinciale ANVA Salerno, Aniello Ciro Pietrofesa in una nota fa chiarezza in merito ad alcune polemiche che si sono sollevate sul mercato di Torrione e sulle linee guida di sicurezza dettata da comune e regione per l’emergenza coronavirus. «A seguito di varie interviste fatte da alcuni operatori, mi occorre precisare che nelle varie riunioni avute prima che si aprissero i mercati che ho rappresentato la problematica inerente le linee guida per l’emergenza Covid-19, in particolare anche dei cancelli aperti nel mercato di Torrione, che devono essere due, una lato bar Caffeina ed uno lato supermercato, così come predisposto dal piano di sicurezza redatto dal Comune. Ad oggi, con Ordinanza Regionale n. 49 viene tolto l’obbligo dei guanti all’ingresso così come previsto da precedente Ordinanza n. 47, mentre all’allegato 2 dell’Ordinanza Regionale 49 e previsto il controllo dei varchi di accesso. Come richiesto dagli stessi operatori, la nostra Associazione fin dal primo momento ha fatto richiesta di apertura di ulteriore n. 2 cancelli, da vigilare a spese degli operatori, insieme ai 2 cancelli già aperti. Per un certo periodo abbiamo vigilato solo 3 dei 4 cancelli aperti, uno veniva vigilato dai vigili urbani, poi sono iniziati i problemi, specie nel settore non alimentare, su quale cancello aprire e quale tenere chiuso. Ogni volta abbiamo raggiunto il massimo accordo, ma tra i non alimentari c’è stato sempre il furbo che ha trovato un pretesto per non pagare l’euro a sostegno del contributo per i guardiani. Poi abbiamo iniziato con il fatto che i guardiani guadagnano più di quello che fanno gli operatori, poi eravamo noi come Associazione a volere questa situazione perché avevamo costituito un nuovo lavoro per alcune persone, poi si pretendeva l’apertura dei cancelli alle 6 di mattina anche se l’Ordinanza Comunale degli orari prevede l’apertura per le 6.30, ed ancora qualcuno dice di avere un vocale del Sindaco o della segreteria che dice che non vanno vigilati i cancelli”.

scritto da 







Related posts

error: Attenzione, il contenuto è protetto.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi