You are here
Mercatini di Natale, prezzi delle casette ridotti del 50% Politica Primo piano 

Mercatini di Natale, prezzi delle casette ridotti del 50%

Il Comune di Salerno, che quest’anno si occuperà della gestione totale, ha pubblicato il bando per i Mercatini di Natale. I mercatini dureranno un mese, dal’8 dicembre al’8 gennaio e le postazioni saranno di 3×3 metri. 

Queste le aree individuate: 20 casette saranno posizionate a Piazza Sant’Agostino, 8 al tempio di Pomona, 10 al vicolo S. Petrillo, 4 a piazza Caduti di Brescia, 8 sul Lungomare Marconi, 6 presso il Parco del Mercatello, e 6 in Piazzetta Ricciardi.

“Nei primi giorni di dicembre si darà il via ai Mercatini di Natale, è stato pubblicato il bando – ha dichiarato l’assessore Loffredo – quest’anno abbiamo fatto un’operazione per incentivare gli artigiani a partecipare a quest’evento, cercando di cambiare e diminuire i prezzi di ogni casetta, infatti, rispetto allo scorso anno, sono abbattuti i prezzi di circa il 50 per cento. E’ importante la partecipazione per la città, per creare una grande comunità. Confido nei commercianti”.

Si potranno vendere addobbi per presepi e alberi di Natale, prodotti in ferro battuto, rame e ottone, giocattoli natalizi, libri e stampe, rigattieri e antiquariato, dolciumi e prodotti alimentari tipici, artigiani del legno e altri tipologie di artigianato.

Ammessi a partecipare al bando tutte le imprese e le attività abilitate al commercio, e un 10 per cento di ogni area stand sarà riservato ai venditori occasionali.

 

scritto da 







Related posts

error: Attenzione, il contenuto è protetto.