You are here
Madre azzannata da un pastore maremmano nel tentativo i difendere la figlioletta: finisce in ospedale Provincia Provincia e Regione 

Madre azzannata da un pastore maremmano nel tentativo i difendere la figlioletta: finisce in ospedale

Pastore maremmano tenta di azzannare la bambina e la madre, nel tentativo di difenderla, è stata ferita gravemente ad un braccio dal cane. L’episodio è avvenuto ieri a Prignano Cilento. Protagonista la sorella di un consigliere comunale, nonché assessore della Comunità Montana. La donna, nel tentativo di sottrarre sua figlia dall’attacco del cane, è stata morsa ad un braccio, subendo ferite gravi. Per lei è risultato necessario il trasferimento in ospedale. Messaggio di vicinanza da parte dell’Amministrazione comunale attraverso i social.

scritto da 







Related posts

error: Attenzione, il contenuto è protetto.