You are here
Lasciato dalla moglie tenta il suicidio, salvato da un poliziotto Cronaca Primo piano 

Lasciato dalla moglie tenta il suicidio, salvato da un poliziotto

Si chiama Rufino Tortora, agente della Polizia Stradale di Sala Consilina, premiato dal Comune di Polla per aver evitato il sudicio di un uomo. Lo si legge su Salerno Today. Quest’ultimo, lasciato dalla moglie, aveva confidato ad un amico di essere disperato, lasciando intendere la sua intenzione di impiccarsi. Il suo confidente ha immediatamente allertato la stazione locale dei Carabinieri ed altri amici.

Ma è stato l’intervento del poliziotto, in quel momento fuori servizio, a scongiurare l’estremo gesto dell’uomo. Il Comune di Polla ha, quindi, richiesto il riconoscimento per il valore civile a Rufino Tortora il quale, si scrive sulla delibera comunale, “da sempre si contraddistingue per il suo operato per difendere la Legge, ma anche per il suo lavoro nel sociale e nello sportivo“.

scritto da 







Related posts

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi