You are here
La vela salernitana sul podio con Mare e Cinquanta Altri sport Attualità 

La vela salernitana sul podio con Mare e Cinquanta

Esaltante avvio della nuova stagione agonistica per la vela salernitana. La squadra mista Circolo Canottieri Irno-Lega Navale Italiana è riuscita a salire sui primi due gradini del podio nella seconda selezione nazionale valida per il Campionato italiano 2021, organizzata dal Reale Yacht Club Canottieri Savoia. Alessandro Mare e Massimiliano Cinquanta hanno letteralmente sbaragliato la concorrenza nella classe Radial. Nello spazio d’acqua di fronte Castel dell’Ovo a Napoli, i due giovani alfieri della vela salernitana hanno saputo sfruttare al meglio il vento e sono riusciti a dare un saggio del loro talento.
Al termine di tre ottime prove, nelle due giornate di gara di sabato e domenica scorsi, nelle quali si sono posizionati sempre in zona podio, Mare ha preceduto nella graduatoria generale il compagno di squadra Cinquanta. Enorme la soddisfazione per il direttore tecnico Pietro De Luca e per l’allenatore Erberto Sibilia, che hanno visto subito premiare in acqua l’impegno profuso dai loro due atleti in questi difficili mesi di allenamenti condizionati dalle restrittive misure anti Covid.
E, proprio in considerazione dell’incognita pandemia che grava sull’intero calendario velico stagionale, lo straordinario risultato ottenuto dai portacolori salernitani costituisce quasi una mezza ipoteca sulla partecipazione di Mare e Cinquanta alla fase finale del campionato nazionale. Nella classifica Laser 4.7 si è, poi, messo in evidenza anche l’altro velista salernitano Alessandro Vitolo, che ha concluso al quinto posto la serie di regate.
Ma l’intero movimento velistico cittadino, nello scorso fine settimana, ha ricevuto un altro prestigioso riconoscimento. Nell’ambito delle ufficializzazioni della Fiv, infatti, il salernitano Egon Vigna, tecnico federale della classe Laser, ha selezionato, per la quarta volta consecutiva un’altra atleta per le Olimpiadi: Silvia Zennaro, portacolori delle Fiamme Gialle, difenderà, ancora una volta, i colori azzurri a Tokyo. I presidenti dei Canottieri Irno, Giovanni Ricco, e della Lega Navale Italiana sezione di Salerno, Fabrizio Marotta, si sono subito congratulati con Vigna, che è Socio benemerito dei due Circoli.

scritto da 







Related posts

error: Attenzione, il contenuto è protetto.