You are here
LA GENEA LANZARA SI RADUNA: LA NUOVA STAGIONE SI APRE IL 23 AGOSTO Handball Sport 

LA GENEA LANZARA SI RADUNA: LA NUOVA STAGIONE SI APRE IL 23 AGOSTO

Ultimi giorni di vacanza per la Genea Lanzara, impegnata nel prossimo campionato Nazionale di Serie A2. Il gruppo squadra si radunerà lunedì 23 Agosto presso la Palestra Caporale Palumbo, in seguito ai primi test atletici si inizierà a sudare sotto le indicazioni di coach Nikola Manojlovic, che ritroverà lo zoccolo duro di atleti locali, i salernitani ‘di adozione’ Bellini e Nocerino e la new entry Izzo. Dal lunedì successivo si aggiungeranno i nuovi innesti González Yañez, Vulić ed i giovani Florio e Munda, mentre le ali spagnole Navarro e Gómez Subarroca raggiungeranno la città di Salerno mercoledì 1 Settembre.

Settimane iniziali che serviranno a plasmare il nuovo gruppo, per incrementare i ritmi da lunedì 6 Settembre quando i rossoblu saranno al completo. Gli allenamenti verranno alternati da alcuni test-match fino ad arrivare alla prima uscita stagionale in programma Sabato 16 Ottobre, tra le mura amiche, quando la Genea Lanzara ospiterà i siciliani del Ragusa.

“C’è grande entusiasmo – dichiara il Presidente Domenico Sica – i ragazzi hanno tanta voglia di ripartire, stare insieme e divertirsi, voglia che va al pari passo con la nostra e con le ambizioni societarie. La squadra è ancor più giovane di quella della passata stagione, probabilmente la più giovane tra le compagini di A1 e A2, basti pensare che sono tutti ragazzi Millennials, con soli sei atleti nati tra il 1997 ed il 1999. Un gruppo sì giovane ma che promette una crescita importante, tra l’altro con un coach esperto come Nikola Manojlovic non potrebbe essere diversamente.

 

Avremo un roster che, nella sua totalità, potrà lavorare insieme quotidianamente, questa scelta e possibilità darà modo di creare ancor più affiatamento e consentirà, visto l’ingresso di nuovi volti, ai ragazzi di conoscersi sempre meglio. Il nostro obiettivo è quello di creare un gruppo stabile e coeso e che, quando pronto, senza grossi stravolgimenti, possa lottare per palcoscenici sempre più importanti.

 

Per il momento pensiamo ad allenarci, senza grosse pressioni o risultati da ottenere a tutti i costi ma col chiaro intento, come detto prima, di compattare il gruppo e di crescere come società, come persone e come atleti, sotto tutti i punti di vista. C’è da vedere il livello del campionato, sicuramente più alto di quello della passata stagione, ed il nostro livello rapportato a quello delle altre compagini, che si sono rinforzate. In futuro non escluderei qualche altro arrivo, ma riteniamo di avere attualmente, per i nostri obiettivi, una rosa più che completa”.

mm

scritto da 







Related posts

error: Attenzione, il contenuto è protetto.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi