You are here
LA DANZA INTERNAZIONALE TORNA NELLA CITTA’ DEI TEMPLI, AL VIA LA MARATONA D’ESTATE Turismo ed Eventi 

LA DANZA INTERNAZIONALE TORNA NELLA CITTA’ DEI TEMPLI, AL VIA LA MARATONA D’ESTATE

Dalla danza classica all’innovativo barre pilates, dallo stile contemporaneo alla pole dance. Si accendono i riflettori sulla settima edizione della “Maratona d’Estate-Festival della Danza” in programma dal 22 al 28 luglio a Capaccio Paestum, promossa dall’associazione Steps e patrocinata dal Comune di Capaccio Paestum. L’evento, sotto la direzione artistica del maestro Stefano Forti e con il coordinamento artistico di Domenico Carfora, vedrà la partecipazione di docenti di calibro internazionale, – da Ana Pavlovic ad Amilcar Moret Gonzalez, da Raffaella Janet Gianfrano a Michele Villanova – che daranno l’opportunità ai tantissimi giovani partecipanti di approfondire tutti gli stili di danza, dal classico al contemporaneo, spaziando poi anche su stili più innovativi come il barre pilates e la pole dance, che già hanno catturato i mercati stranieri. Numerosi saranno, infatti, gli stage a disposizione per gli oltre 2500 allievi, provenienti da scuole di danza presenti sul territorio campano ed extra regionale, che si terranno, dal mattino alla sera, all’interno della splendida cornice del Grand Hotel Paestum. Gli allievi  più meritevoli riceveranno delle borse di studio per accedere ai migliori centri accademici di danza, oltre ad avere l’opportunità di intraprendere un percorso professionale con alcune delle più importanti Compagnia di danza italiane e straniere. I docenti di danza classica saranno Mara Fusco, Sabrina Bosco, Ana Pavlovic, Michele Villanova, Robert Maytas. Per la danza moderna, invece, saranno presenti Amilcar Moret Gonzalez, Marco Bittante, Alex Imburgia, e il direttore artistico-maestro Stefano Forti. Per lo stile contemporaneo, inoltre, presenti Francesco Nappa, Nadessja Casavecchia ed Emma Cianchi. A insegnare barre pilates sarà Maria Marino e, infine, Raffaella Janet Gianfrano per la pole dance. Appuntamenti finali, il 27 e il 28, in una delle location del Parco Archeologico di Paestum, dove andranno in scena sabato 27 luglio alle ore 21 la rassegna dedicata a un giovane ballerino scomparso prematuramente nel 2014, Alessio Giglio, con la partecipazione di Giampiero Trimaldi e Rita De Martino del teatro San Carlo che eseguiranno il pas de deux tratto dal balletto “Carmen”, e domenica 28 luglio, dalle ore 10 alle 18, il concorso “Magna Graecia” per l’assegnazione delle borse di studio agli allievi più meritevoli. I due eventi saranno presentati da Rosita Di Palma. “Maratona d’Estate è un appuntamento ormai consolidato, tra i più importanti nel suo genere su scala nazionale perché richiama migliaia di allievi espressione delle più rinomate scuole di danza di tutta Italia e prestigiosi docenti provenienti anche dall’estero – afferma il sindaco di Capaccio Paestum, Franco Alfieri – Il successo e l’entusiasmo crescente che caratterizzano questa manifestazione rafforza la mia convinzione che, per valorizzare il nostro territorio e generare sviluppo ed  occupazione, è necessario diversificare l’offerta turistica puntando in particolare su arte e sport che, qui a Capaccio Paestum, trovano la loro cornice ideale grazie ad attrattori archeologici e paesaggistici di assoluta unicità e rinomati in tutto il mondo”. “Rieccoci ai nastri di partenza, pronti per un’altra maratona finalizzata a valorizzare l’arte della danza attraverso percorsi formativi completi in grado di accrescere il bagaglio tecnico dei giovani allievi partecipanti – conclude il direttore artistico, Stefano Forti – Giovani che ogni anno raggiungono Capaccio Paestum per mettere in mostra il loro talento e per affinare gli stili grazie al supporto di docenti di spessore internazionale. La nostra soddisfazione sta proprio nella capacità di essere diventati un punto di riferimento per chi ama la danza, che sia per passione o per lavoro. Un grazie di cuore all’Amministrazione che, attraverso l’ufficio Sport, Turismo e Spettacolo, ci ha dato tutto il supporto necessario”.

mm

scritto da 







Related posts

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi