You are here
Interventi di messa in sicurezza di viali e muretti nel Cimitero Comunale di Pellezzano Provincia e Regione 

Interventi di messa in sicurezza di viali e muretti nel Cimitero Comunale di Pellezzano

Work in progress per la messa in sicurezza della viabilità e dei muretti di delimitazione dei viali all’interno del cimitero comunale. A renderlo noto è il Sindaco di Pellezzano,  Francesco Morra. L’Intervento, approvato con delibera di giunta num.102 dello scorso 11 settembre, è finanziato con l’utilizzo del contributo di € 90.000,00 assegnato al Comune di Pellezzano ai sensi dell’art. 1, comma 29, della legge 27/12/2019, n. 160, “Bilancio di previsione dello Stato per l’anno finanziario 2020 e bilancio pluriennale per il triennio 2020-2022” e con Decreto del Capo Dipartimento per gli Affari Interni e territoriali del Ministero degli Interni in data 04 gennaio 2020. I lavori sono stati affidati alla ditta “Gruppo Caccavale srl”, che si aggiudicata la gara d’appalto con un ribasso del 10,11% per un importo contrattuale di € 65.005,64 su una base d’asta di € 71.044,60.

 

“E’ un intervento di messa in sicurezza programmato da tempo – spiega il Primo Cittadino – e che ora trova concreta esecuzione grazie ai lavori deliberati attraverso il provvedimento emesso dall’Esecutivo di Governo. La messa in sicurezza della viabilità e dei muretti di delimitazione dei viali all’interno del Cimitero Comunale si è resa necessaria per via dell’usura del tempo, che ne ha determinato il danneggiamento degli stessi. Si tratta del terzo intervento realizzato nel Cimitero Comunale da parte di questa Amministrazione Comunale, a completamento del programma previsto per la totale messa in sicurezza di questo luogo Sacro. Gli gli altri due hanno riguardato la riqualificazione energetica dell’impianto di illuminazione votiva e l’illuminazione dei viali oltre alla riqualificazione della facciata principale dell’ingresso, della cappella centrale e la realizzazione dell’altare monumentale e la manutenzione del verde”. I lavori, che sono in corso d’opera, secondo quanto stipulato nel contratto d’appalto, termineranno nel febbraio del prossimo anno.

scritto da 







Related posts

error: Attenzione, il contenuto è protetto.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi