You are here
Il maltempo si abbatte sul Salernitano: allagamenti a Nocera e nella Valle dell’Irno. Il fiume Irno si ingrossa a Salerno Attualità Provincia e Regione 

Il maltempo si abbatte sul Salernitano: allagamenti a Nocera e nella Valle dell’Irno. Il fiume Irno si ingrossa a Salerno

Il maltempo di queste ore non ha risparmiato la provincia Salernitana: disagi da un capo all’altro del territorio con criticità nella Valle dell’Irno e l’Agro nocerino. Si registrano allagamenti a Nocera Inferiore, con forte innalzamento dei corsi d’acqua. Il fango avrebbe creato difficoltà ad alcuni residenti, intrappolati in casa. Allagamenti anche a Castel San Giorgio e Sarno, dove la situazione resta sempre monitorata. Massima allerta anche nella Valle dell’Irno, a Mercato San Severino dove colate di fango scese dalle alture hanno creato problemi a diversi automobilisti. Interdetta per fango e detriti la zona altezza Ospizio – Piazza del Galdo, come comunicano Epi Soccorso e Protezione civile che consigliano di evitare il transito sulla Sp 309 scegliendo strade interne.  Ingrossato anche il fiume Irno a Salerno dove si registrano diversi allagamenti ma la situazione resta sotto controllo. Nel capoluogo monitorati i sottopassi e caditoie che hanno creato problemi in via Eugenio Caterina, strada che costeggia la foce dell’Irno. .

scritto da 







Related posts

error: Attenzione, il contenuto è protetto.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi