You are here
Il comitato “Riapriamo la Biblioteca”: trattati senza rispetto Attualità 

Il comitato “Riapriamo la Biblioteca”: trattati senza rispetto

Lunedì 31 Maggio si sarebbe dovuto tenere l’incontro con la Provincia di Salerno sulla questione della riapertura al pubblico degli spazi studio della Biblioteca Provinciale. “L’incontro è stato declinato senza alcun preavviso da parte dell’ente, evidenziando innanzitutto una mancanza di rispetto per una questione così delicata e così vicina ai giovani (soprattutto a fronte della sessione estiva di esami universitari e degli esami di maturità dei licei), e ribadendo come per l’ennesima volta la questione cultura in città sia completamente scomparsa dall’agenda programmatica dell’ente da molti anni a questa parte.

Il prossimo incontro al tavolo tecnico avverrà il 7 Giugno, pertanto fino ad allora non possiamo che confidare nella soluzione che ci verrà proposta in quella data, affidandoci al buon senso di tutte le persone che stanno lavorando per questa causa.

Quello che chiediamo da un anno a questa parte è:
-Richiesta protocollo di apertura della biblioteca provinciale in zona arancione/gialla/bianca
-Richiesta ampliamento orari di servizio (Orari attuali 8:30/15:30, Richiesta 8:30/19:30)

Sarebbe impensabile non dare una soluzione entro il 7 Giugno, anche perchè le nostre richieste giacciono immobili sul tavolo di lavoro della provincia da più di un anno a questa parte, senza avere nessun riscontro, come se i giovani in questa città contassero meno di niente.

Potrebbero sembrare richieste molto elementari, ma evidentemente le questioni “fondamentali” sono altre. Eppure, il nostro disappunto e la nostra protesta deriva semplicemente confrontandoci con realtà anche più piccole della nostra regione e di altre regioni: basta pensare alle biblioteche comunali di:
Volla (NA) (24.000 abitanti  1/6 della popolazione di Salerno https://comune.volla.na.it/contenuti/17436/biblioteca-comunale)

Montella (AV) (7.500 abitanti  1/20 della popolazione di Salerno
http://www.sistemabibliotecheirpine.it/montella/index.htm)

Pomigliano D’Arco (NA) (39.000 abitanti  1/4 della popolazione di Salerno
https://www.comune.pomiglianodarco.na.it/archivio10_notizie-e-comunicati_0_2422.html)

Nel contempo, a fronte delle nostre numerose iniziative, ci appelliamo al senso di responsabilità dei cittadini nei riguardi della cosa pubblica prima dell’incontro con l’ente provinciale, in modo da aiutarci a valutare e proporre soluzioni alternative per lo studio in città. Ci appelliamo inoltre a tutte le associazioni che vogliano aiutarci in questa battaglia e che hanno a cuore la cultura a Salerno
Convochiamo dunque per sabato 5 Giugno alle 15:30 al parco Pinocchio un’assemblea civica e invitiamo a partecipare Coraggio Salerno, Uds Salerno e Link fisciano. L’assemblea rimane aperta a chiunque voglia intervenire e verterà sulla costruzione di una proposta politica per le biblioteche in città”, da sapere l’associazione Riapriamo la Biblioteca.

scritto da 







Related posts

error: Attenzione, il contenuto è protetto.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi